LA GRAFFETTA – ASCOLTA LA SUA STORIA

“Eccomi qui, al momento chiusa in una bella scatola. Ne ho frequentate tante, almeno una trentina, ma so di colleghe che sono arrivate anche a cento.

Mi presento: sono la Graffetta, mi chiamano anche Klammer e ho un grande pregio: nessuno riesce a buttarmi via. Sono l’oggetto più riciclato al mondo.

Oggi, mi trovo con le colleghe nella scatola di Tectel, siamo tantissime!

Ma…come mai Tectel ci toglie dai fogli che teniamo uniti? Girano voci che le diamo fastidio, perché i documenti devono diventare moderni, la chiamano…uhm…digitalizzazione!

Ci tolgono dai fogli, ma sono gentili. Ci mettono in una scatola nuova e ci mandano in giro per il mondo. Io spero tanto di dover trattenere qualche altro documento importante. Pensate! La mia amica tiene insieme la ricetta originale del pesto alla genovese ed è stata spedita in America in aereo!”